1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: quotazioni scendono sotto i 1.600 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosso di 21 dollari (-1,3%) per le quotazioni dell’oro che al Comex scambia a 1.584 dollari l’oncia, il livello minimo dallo scorso 3 gennaio. I prezzi del metallo giallo nelle ultime 5 sedute hanno registrato una contrazione di oltre 4 punti percentuali mentre il saldo degli ultimi 3 mesi segna un -8,4%. Circa un mese fa Philip Klapwijk, n.1 della divisione metalli di Thomson Reuters GFMS, nel corso della presentazione del Gold Survey 2012 ha pronosticato un calo dell’oro nel breve termine a 1.550 dollari l’oncia. Secondo la società di consulenza i prezzi nel 2012 oscilleranno nel range 1.530-1.920 dollari attestandosi in media a 1.731 dollari l´oncia. Klapwijk ritiene però che nel secondo semestre le tensioni che aleggiano sui conti pubblici spagnoli spingeranno al rialzo i prezzi che, quest’anno o nella prima metà del 2013, supereranno la fatidica soglia dei 2 mila dollari.