1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: quotazioni penalizzate dallo sciopero dei gioiellieri indiani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno al Comex per le quotazioni del metallo giallo che perde 1 punto percentuale portandosi a 1.648,7 dollari l’oncia. Nelle ultime sedute i prezzi sono stati spinti al ribasso dalle notizie in arrivo dall’India, il primo acquirente di oro a livello mondiale. Dopo il secondo incremento da inizio anno della tassa sulle importazioni di oro, da sabato scorso il mercato locale è alle prese con lo sciopero dei gioiellieri che sta riducendo la domanda in arrivo dal subcontinente. Le agitazioni sono state scatenate dalla nuova imposta dell’1% sui gioielli non brandizzati. Secondo le stime di Commerzbank la partecipazione allo sciopero supera il 90%. Indicazioni ribassiste arrivano anche dall’oro detenuto dagli Etp (Exchange-traded products), sceso la scorsa settimana di 5,86 tonnellate a 2.404,31 tonnellate.