Oro: quotazioni in rosso del 2%, pesa il rafforzamento del dollaro

Inviato da Luca Fiore il Mer, 28/09/2011 - 19:58
Tornano le vendite sull'oro. Il rafforzamento del dollaro sta penalizzando il metallo giallo che in questo momento al Comex quota in calo del 2,1% a 1.616,4 dollari l'oncia. Nel corso della seduta è stato toccato un massimo a 1.672 dollari. Il dollar index, l'indice che rileva l'andamento del biglietto verde nei confronti di un basket di valute, sale di mezzo punto percentuale a 77,91 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA