Oro: quotazioni in discesa in attesa della Fed

Inviato da Luca Fiore il Mer, 19/03/2014 - 17:08
Terza seduta consecutiva con il segno meno per le quotazioni dell'oro. In attesa della Federal Reserve, che molto probabilmente annuncerà un nuovo taglio da 10 miliardi di dollari al piano di acquisto asset, il metallo giallo (che nel quantitative easing della Fed negli ultimi anni ha trovato un formidabile alleato), passa di mano a 1.341,2 dollari, l'1,3% in meno rispetto al dato precedente.

In avvio di ottava le tensioni geopolitiche in arrivo dall'Ucraina hanno spinto il bene rifugio per eccellenza a 1.392,6 dollari l´oncia, il livello massimo dal 4 settembre.
COMMENTA LA NOTIZIA