1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: quotazioni ai minimi da inizio mese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosso di oltre 10 dollari per il derivato sull’oro quotato al Nymex che scende a 1.632,5 dollari l’oncia. Il contratto con scadenza giugno nel corso della seduta ha toccato quota 1.623 dollari, il livello minimo da inizio mese. I prezzi risultano penalizzati dalle indicazioni arrivate dai Pmi di Cina e Europa e dall’incertezza politica in Olanda e Francia. Il clima di avversione al rischio sta favorendo le quotazioni del dollar index, l’indicatore che rileva l’andamento del biglietto verde contro un basket di valute, che segna un rialzo dello 0,3% a 79,44 punti. Nonostante il -3% registrato nell’ultimo mese, il saldo delle quotazioni del metallo giallo da inizio anno si conferma positivo (+3,8%). Pesanti vendite anche sull’argento (-3,41% a 30,6 dollari), sceso ai minimi da metà gennaio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …