1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: quotazioni ai minimi da febbraio dopo il tonfo di ieri

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta all’insegna della debolezza per le quotazioni dell’oro. Dopo il tonfo di oltre 26 dollari registrato ieri (peggior seduta da inizio anno), oggi il bene rifugio per eccellenza al Comex arretra dello 0,35% a 1.260,9 dollari. Per i prezzi del metallo giallo si tratta del livello minimo dallo scorso 7 febbraio.

“Da aprile abbiamo assistito alla formazione di un triangolo che si è chiuso la scorsa settimana e un’uscita da questo pattern era inevitabile”, si legge in una nota elaborata da Stan Shamu di IG. L’esperto consiglia di attendere il rimbalzo dei prezzi prima di “shortare” il metallo giallo. “Ritengo sia meglio vendere quando i prezzi saranno risaliti a 1.273 dollari, livello che in passato ha rappresentato un supporto per i prezzi”.