1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: quotazioni ai massimi da un mese, nono deflusso consecutivo per gli Etp

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terza seduta positiva consecutiva per le quotazioni dell’oro. Segno più al Comex per il future con consegna febbraio sul metallo giallo che passa di mano a 1.250 dollari, lo 0,2% in più rispetto al dato precedente. Nel corso della seduta sono stati toccati i 1.255,3 dollari l’oncia, il livello maggiore dal 12 dicembre.

Nelle ultime due sedute i prezzi sono saliti di 20 dollari in scia dell’incremento inferiore alle stime registrato a dicembre dal saldo delle buste paga statunitensi, salite nell’ultimo mese dell’anno di 74 mila unità (consenso circa 200 mila), il dato minore degli ultimi 3 anni.

Particolarmente tonica anche le richieste in arrivo dalla Cina, Pechino nel 2013 è diventato il primo mercato per il metallo giallo sorpassando l’India, in vista del capodanno. Per quanto riguarda la domanda da investimento, nella settimana al 10 gennaio l’oro detenuto dagli Etp (Exchange traded product) ha evidenziato la nona contrazione consecutiva attestandosi a 1.746,2 tonnellate, il livello minore dall’ottobre del 2009.