Oro: prezzi sopra la soglia dei 1.300 dollari, per analisti le vendite stanno per arrivare

Inviato da Luca Fiore il Gio, 17/07/2014 - 13:01
Seconda seduta consecutiva con il segno più per le quotazioni dell'oro. Tensioni geopolitiche in arrivo da Medio Oriente e Russia sostengono il bene rifugio per eccellenza che al Comex passa di mano a 1.303,5 dollari l'oncia, lo 0,28% in più rispetto al dato precedente. Secondo Bank of America Merrill Lynch il trading range del metallo giallo si sta restringendo, preludio del ritorno in grande stile delle vendite.

"Nelle prossime sessioni -si legge in una nota diffusa da BofA- ci attendiamo una nuova spinta rialzista in area 1.348-1.383 dollari". "Questo dovrebbe rappresentare un picco duraturo e anticipare un persistente declino a 1.180 dollari e oltre". Questa view non è valida, precisa BofA, in caso di superamento dei 1.392 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA