1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: prezzi provano a risalire dopo i nuovi minimi dall’agosto del 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’oro prova a recuperare terreno. Dopo aver aggiornato il minimo dall’agosto del 2010 a 1.180,64 dollari l’oncia, seduta positiva per le quotazioni del metallo giallo che in versione spot al Comex avanza dell’1,2% a 1.215,1 dollari l’oncia. Da inizio anno i prezzi sono scesi del 27,3% mentre il saldo trimestrale evidenzia un rosso del 24%, il dato peggiore dal 1920.

La risalita dei prezzi sta favorendo il rimbalzo del comparto minerario a Wall Street: in questo momento Barrick Gold avanza del 4,1%, Goldcorp evidenzia un +5% e Yamana Gold balza del 7,1%.