1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: operatori prudenti in attesa delle minute di questa sera

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rafforzamento del dollaro in vista della pubblicazione delle minute dell’ultima riunione della Federal Reserve penalizza le quotazioni dell’oro. Nonostante crescenti tensioni geopolitiche, il future sul metallo giallo al Comex passa di mano a 1.218,4 dollari l’oncia, lo 0,07% in meno rispetto al dato precedente.

A dispetto del -5% dell’ultimo mese e del -2,64% trimestrale, da inizio anno il prezzo del metallo giallo si conferma in territorio positivo con un rialzo superiore ai 5 punti percentuali.

“Abbiamo assistito al rimbalzo del dollaro dai recenti minimi e alla risalita dei rendimenti dei Treasury. Si tratta di driver particolarmente potenti per il mercato dell’oro”, ha detto Carsten Menke, analista di Julius Baer.

Se questa sera dalle minute dovesse emergere una conferma dell’outlook per l’economia e del processo di normalizzazione, “il mercato dell’oro – continua Menke – si troverebbe in difficoltà”.