Oro: nuovo fixing sarà calcolato dall'Ice

Inviato da Luca Fiore il Mar, 11/11/2014 - 11:34
Secondo segno meno consecutivo per il metallo giallo, in calo al Comex dello 0,78% a 1.150,7 punti. Stando alle stime raccolte dagli analisti e trader contattati da Reuters la scorsa settimana entro la fine dell'anno i prezzi potrebbero scendere, per la prima volta dal 2009, in quota mille dollari.

Per quanto riguarda il fixing, il processo ufficiale di fissazione dei prezzi, il nuovo riferimento è stato affidato a Ice Benchmark Administration (Iba) che ha superato la concorrenza del London Metal Exchange e del duo Cme Group-Thomson Reuters (che invece gestirà il nuovo fixing dell'argento). In precedenza il sistema di fissazione era stato affidato a un pool di banche composto da Barclays, Hsbc, Scotiabank e Société Générale (Deutsche Bank a maggio aveva annunciato l'addio).


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA