1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: le parole di Bernanke continuano a sostenere i prezzi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizio di settimana con il segno più per il metallo giallo. Nuova seduta di guadagni per l’oro che dopo l’incremento di oltre cinque punti percentuali registrato la scorsa settimana in questo momento passa di mano a 1.283,7 dollari l’oncia, lo 0,5% in più rispetto al dato precedente.

Le quotazioni continuano a beneficiare delle precisazioni del chairman della Fed Bernanke che la scorsa settimana ha ribadito che la Banca centrale statunitense continuerà a sostenere la prima economia ancora per molto tempo.

Secondo gli utili dati diffusi dalla Commodity futures trading commission nella settimana al 9 luglio le posizioni nette lunghe (rialziste meno ribassiste) sull’oro detenute dagli speculatori hanno evidenziato un incremento del 4,1% a 35.691 contratti (future e opzioni).