1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: l’India punta ad alzare le tasse sulle importazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tornano a scendere le quotazioni dell’oro. Segno meno per il future con consegna febbraio sul metallo giallo che al Comex perde lo 0,6% portandosi a 1.678,3 dollari l’oncia. Le quotazioni scontano le prese di beneficio dopo i 33 dollari di rialzo messi a segno nelle due precedenti sedute e le tensioni che circondano l’accordo sull’innalzamento del tetto del debito negli Usa.

I prezzi dell’oro, che grazie a un +7% nel 2012 ha registrato il dodicesimo anno consecutivo di rincari, pagano anche pegno alla notizia che il primo acquirente mondiale di questo metallo, l’India, potrebbe incrementare la tassazione sugli acquisti. Secondo il Ministro delle finanze del Subcontinente, Palaniappan Chidambaram, “l’esecutivo sta valutando misure per rendere le importazioni di oro più costose”.