1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro in calo, tiene quota 1300 dollari all’oncia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata movimentata per il prezzo dell’oro che a Londra, ha segnato un fixing pomeridiano a 1308,35 dollari all’oncia, in calo rispetto al 1314,25 dollari del fixing mattutino. Andamento simile anche per i future sui mercati statunitensi con il metallo prezioso attualmete scambiato in area 1311 dollari. Una giornata quindi volatile che però non segna un marcato ritorno di interesse degli operatori verso l’asset class definita il bene rifugio per eccelenza. Una dimostrazione che gli operatori internazionali non vivono il calo odierno registrato dalle Borse, europee in particolare, come probabile fonte di stress per i mercati a livello internazionale.