Oro: HSBC vede le quotazioni sopra quota 2 mila dollari nel 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

HSBC alza le stime sul prezzo dell’oro. Secondo l’istituto britannico nel 2012 i timori legati alla crisi del debito ed alla situazione geopolitica spingeranno il prezzo medio dell’oro a 2.025 dollari l’oncia, +25% rispetto alla precedente stima. Il metallo giallo, sempre secondo il report, potrà inoltre beneficiare delle minori alternative a disposizione di chi vuole investire in asset a basso rischio. “Nonostante l’alta volatilità delle quotazioni la nostra view sul metallo giallo resta positiva”, ha detto l’analista James Steel. “L’incremento dell’offerta -continua il report – potrebbe rallentare la crescita dei prezzi ma è difficile che possa fermarla”.