1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: Goldman Sachs, le quotazioni saranno sostenute dai tassi di interesse reali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I tassi di interesse reali continueranno a sostenere il prezzo dell’oro. A dirlo è Jeff Currie, analista di Goldman Sachs, intervenuto alla Terrapinn Commodities Week conference di Londra. “Nessuno può sapere quando i tassi di interesse reali inizieranno a crescere, secondo noi non prima del 2013”. Secondo Currie nei prossimi 12 mesi i prezzi dell’oro dovrebbero registrare “rialzi significativi”. In questo momento al Comex di New York un’oncia d’oro è scambia a 1.714,3 dollari, lo 0,8% in più rispetto al dato precedente. Nelle ultime 5 sedute il metallo giallo ha guadagnato 4 punti percentuali mentre nell’ultimo mese il rialzo si attesta al 7,6%.