1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: per Fitzpatrick (Citigroup) resta un valido investimento, ma bisogna essere prudenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avanti con gli investimenti in oro, ma con un pizzico di prudenza in più in tasca. Liam Fitzpatrick del team commodities di Citigroup sembra pensarla così nel report uscito oggi e visionato da Finanza.com. Secondo l’esperto il metallo giallo è ancora una delle commodities da preferire nell’attuale fase di mercato, però a causa dello scenario di rallentamento globale dell’economia le sue prospettive di crescita si sono affievolite. Tanto che l’analista della banca americana prevede che il prezzo dell’oro si muoverà in una forchetta compresa tra 825 dollari fino a 900 all’oncia durante il 2009. Solo qualche mese fa Fitzpatrick stimava per il metallo giallo una range di prezzi più allettante tra 950 e 1000 dollari all’oncia.