1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: per Evans (Fed) il tapering potrebbe essere rinviato al 2014

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finale di ottava con il segno più per il metallo giallo. In attesa di novità dalle trattative per l’innalzamento del tetto del debito negli Stati Uniti, le quotazioni dell’oro in chiusura di settimana provano a capitalizzare le dichiarazioni di Charles Evans, presidente della Federal Reserve di Chicago.

Evans nel corso di un incontro a Oslo ha rilevato la Fed potrebbe dare il la al “tapering” nel corso delle riunioni in calendario a ottobre e dicembre ma potrebbe anche decidere di attendere il 2014 “perché il contesto economico statunitense necessita ancora di un miglioramento”.

Dopo il rosso dello 0,9% messo a segno ieri, attualmente il future sul metallo giallo al Comex segna un incremento dell’1,2% a 1.340 dollari l’oncia. Oggi Bank of America Merrill Lynch ha ridotto la stima sul prezzo medio 2014 di oltre il 17% portandola a 1.294 dollari l’oncia.