Oro di slancio sopra la soglia dei 1.300 $ sui massimi a un mese, +4% per l'argento

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 22/07/2013 - 15:07
La discesa delle quotazioni del dollaro fa tornare l'appetito degli investitori sui metalli preziosi. L'oro si è riportato di slancio sopra la soglia degli 1.300 dollari l'oncia raggiungendo un picco intraday a 1.325 dollari, sui massimi dell'ultimo mese. Il bilancio da inizio anno rimane ampiamente negativo (-21% circa). Già settimana scorsa il metallo giallo aveva accentuato la sua risalita grazie alle nuove rassicurazioni arrivate da parte del numero uno della Federal Reserve, Ben Bernanke, circa il mantenimento degli stimoli monetari nel breve termine, allontanando quindi i timori dell'inizio del ridimensionamento degli acquisti di bond già a settembre.
Acquisti sostenuti oggi anche sull'argento che si è portato fino a 20,41 dollari in rialzo di oltre il 4%.
COMMENTA LA NOTIZIA