Oro di nuovo sotto quota 1.400 dollari

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 15/05/2013 - 17:14
Si intensifica la discesa del prezzo dell'oro che è tornato sotto la soglia dei 1.400 dollari l'oncia, sui minimi a quasi un mese. Il future con scadenza a giugno quotato sul Comex di New York è sceso fino a 1.392 dollari, poco sopra i 1.371 dollari toccati a metà aprile e che corrispondono con il livello più basso a oltre 2 anni. Da inizio anno il metallo giallo ha perso oltre 16 punti percentuali. Pesa la forza del dollaro con il dollar index (che misura l'andamento del biglietto verde nei confronti di un basket di sei valute) sui massimi a nove mesi; e anche la continua discesa del prezzo del petrolio che toglie appeal all'oro come protezione dall'inflazione. Infine i dati Bloomberg vedono l'oro fisico detenuto dagli Etp (Exchange-traded products) sceso a 2.219,7 tonnellate, sui minimi dal luglio 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA