1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: i dati macro statunitensi permettono al metallo giallo di toccare nuovi record

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora record per il prezzo dell’oro. Poco dopo la pubblicazione dei dati macro statunitensi, che hanno evidenziato il +0,5% m/m registrato dall’inflazione e la crescita delle nuove richieste di sussidio a 408 mila, l’oro ha toccato un nuovo record storico a 1.817,9 dollari l’oncia. Dall’inizio dell’anno il metallo giallo si è apprezzato del 27,5% mentre negli ultimi 12 mesi il dato ha messo a segno un +47,4%.

Secondo un report del World Gold Council, nonostante le quotazioni record anche nei prossimi mesi la domanda di oro sarà sostenuta dagli acquisti da parte di Cina e India. Nel secondo trimestre le richieste in arrivo da questi da parte dei due colossi asiatici è cresciuta del 25%.