Oro: il Credit Suisse alza le stime 2013-14

Inviato da Luca Fiore il Ven, 12/10/2012 - 12:22
Il Credit Suisse ha annunciato di aver alzato la stima su oro e argento per quanto riguarda il 2013-14. Per quanto riguarda l'anno prossimo, la view sul metallo giallo sale da 1.720 a 1.840 dollari l'oncia (+7%) mentre nel caso dell'argento da 29,2 si passa a 33,1 dollari (+13%). Nel 2014 la prima stima segna un +17% a 1.750 dollari mentre la seconda è stata alzata del 24% a 31,4$. Secondo l'istituto elvetico i prezzi saranno sostenuti in primo luogo dalle politiche di allentamento della Fed che nello spingere al rialzo le attese di inflazione sosterranno i metalli preziosi. Inoltre, le quotazioni beneficeranno dei possibili downgrade del merito di credito statunitense (nel caso in cui non sarà evitato il c.d. fiscal cliff) e degli acquisti di oro fisico da parte di Cina e India.
COMMENTA LA NOTIZIA