Oro, con la violazione della trendline rialzista potrebbe smettere di luccicare

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 17/12/2010 - 11:51
Quotazione: GOLD
Potrebbe prendere una pausa di riflessione l'Oro nel corso delle prossime sedute. La preziosa materia prima ha infatti violato al ribasso ieri la trendline ascendente che ne ha guidato i corsi dai minimi dello scorso luglio. La trend in questione è stata disegnata unendo i low del 28 luglio e del 16 novembre. Vi è un altro elemento che fa propendere la view verso un imminente movimento correttivo: le quotazioni hanno incrociato dall'alto verso il basso la media mobile a 14 sedute. Senza contare che i supporti statici a 1.372,42 dollari sono stati violati a loro volta. Partendo da questi presupposti, e sottolineando che comunque per ora non vi è problema sul trend di lungo periodo che resta decisamente impostato al rialzo, è dunque possibile implementare una strategia short all'altezza di 1.375 dollari. Lo stop si avrebbe con un nuovo allungo oltre 1.390 dollari mentre il primo target è fissato all'altezza dei supporti statici di area 1.318 dollari. Più ambizioso il secondo target a 1.265 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA