Oro: la Colombia incrementa le riserve di oro

Inviato da Luca Fiore il Gio, 01/09/2011 - 15:09
A luglio la Colombia ha incrementato le sue riserve di oro di 2,3 tonnellate mentre il Kazakhstan, il Messico ed il Tajikistan hanno sfruttato i recenti rialzi (record storico a 1.913,5 dollari l'oncia il 23 agosto) per ridurre le riserve del metallo giallo di 4,5 tonnellate complessive. È quanto si apprende dai dati diffusi dal Fondo Monetario Internazionale.
Il saldo positivo registrato a luglio dalla Colombia, il primo dal novembre 2007, ha portato le riserve del Paese a 9,16 tonnellate. Nei primi sei mesi dell'anno, secondo i dati diffusi dal World Gold Council, le banche centrali hanno acquistato 192,3 tonnellate di oro. In questo momento per acquistare un'oncia del metallo giallo sono necessari 1.826 dollari, +0,5 dollari rispetto al dato precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA