Oro: BofA taglia le stime ma nel 2014 i prezzi sono attesi sopra i 2 mila dollari

Inviato da Luca Fiore il Mar, 05/03/2013 - 19:11
Anche BofA taglia la view sull'oro. Bank of America Merrill Lynch annunciato di aver ridotto l'outlook sul prezzo del metallo giallo nel 2013/14 a causa "del miglioramento delle condizioni macro a livello globale e dell'incremento dei tassi di interesse nominali negli Stati Uniti".

Secondo BofA il prezzo del metallo giallo nel 2013 si attesterà in media a 1.680 dollari l'oncia, il 6,9% in meno rispetto al dato precedente, mentre l'anno prossimo la view è stata tagliata di quasi il 10% a 1.838 dollari.

Per un nuovo record dei prezzi sopra quota 2 mila dollari bisognerà attendere l'anno prossimo (in precedenza il nuovo record era stato stimato nel Q2'13). Attualmente al Comex un'oncia d'oro con consegna aprile quota stabile a 1.572,5 dollari (-6% nell'ultimo mese).
COMMENTA LA NOTIZIA