1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro: ancora acquisti sul metallo giallo, prezzi ai massimi da metà novembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quinta seduta consecutiva con il segno più per le quotazioni del metallo giallo. Nel giorno in cui la neo-governatrice della Federal Reserve Janet Yellen ha confermato che la politica monetaria della banca centrale statunitense resterà accomodante anche dopo il raggiungimento della soglia di tasso di disoccupazione al 6,5% (6,6% a gennaio), il future con consegna aprile sull’oro passa di mano a 1.290 dollari l’oncia, l’1,2% in più rispetto al dato precedente e livello maggiore dallo scorso 15 novembre.

Nelle ultime cinque sedute i prezzi sono saliti del 2,5%, il saldo mensile evidenzia un +4,3% e da inizio anno le quotazioni hanno guadagnato il 6,6%. Indicazioni rialziste arrivano anche dalle tensioni in arrivo dalle economie emergenti e dai dati sulla domanda fisica diffusi dalla China Gold Association, secondo cui nel 2013 i consumi del dragone sono cresciuti del 41% portandosi a 1.176,4 tonnellate.