Oro ai minimi a sei mesi all'indomani della Fed, tiene a fatica quota 1.200 $

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 19/12/2013 - 11:31
Nuovo tonfo per l'oro che questa mattina è scivolato sui minimi a 6 mesi in scia all'annuncio da parte della Federal Reserve del tapering a gennaio, con gli acquisti di asset che scenderanno a 75 mld di dollari mensili dagli 85 mld attuali. Il prezzo spot del metallo giallo è sceso fino a un minimo a 1.2085 dollari l'oncia e ora viaggia a 1.205 dollari, il 2,44% sotto i livelli della vigilia.
COMMENTA LA NOTIZIA