1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Oro ai massimi da tre mesi e mezzo, rame sopra quota 7 mila dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terza seduta positiva consecutiva per il metallo giallo, salito oggi al Comex a 1.334,9 dollari l’oncia, il livello maggiore dal 21 marzo. Nuovi scontri in Ucraina e il ritorno della violenza in Medio Oriente stanno spingendo quello che è da sempre considerato il bene rifugio per eccellenza (+6,6% nell’ultimo mese).

Acquisti anche sul più ciclico dei metalli, il rame, tornato sopra la soglia dei 7 mila dollari la tonnellata per la prima volta da quasi quattro mesi. A spingere i prezzi è il livello delle scorte di catodi nei magazzini del London metal exchange, scese nel primo semestre del 57%, e le misure di stimolo approvate dalle autorità cinesi (Pechino rappresenta il 40% della domanda) che sembrerebbero iniziare a produrre effetto.