L’Oreal protagonista in Borsa a Parigi sostenuta da promozioni broker dopo conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fitti ordini d’acquisto sui titoli del colosso della cosmesi L’Oreal. Le azioni del gruppo francese guadagnano quasi sette punti percentuali (+6,80%), scambiando a quota 69,09 euro. Ieri dal cappello dell’Oreal sono usciti numeri che hanno convinto la platea degli analisti. Il calo degli utili c’è stato, ma meno di quanto temessero gli esperti di mercato. E la previsione della società di un recupero è un’ulteriore segnale di ottimismo. Oddo Securities, Bank of America-Merrill Lynch e UBS AG hanno questa mattina rimesso mano alle previsioni sulla società. “Consideriamo il rischio di un movimento ribassista dopo i conti davvero molto remoto”, spiega nel report uscito oggi e visionato da questa testata Eva Quiroga, analista di Ubs, che ha alzato la raccomandazione sulla società francese a neutral dal precedente sell. Antoine Colonna di Merrill ha rivisto il rating al livello buy da neutral, notando che il sentiment sull’azione è stato eccessivamente negativo. Anche per Vanessa Laurence di Oddo è il momento di acquistare titoli L’Oreal. Secondo l’esperta gli investitori hanno sottostimato i benefici del piano di taglio di costi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…

USA

Wall Street si muove incerta dopo dato deludente Pil

Wall Street si muove incerta dopo il deludente dato sul Pil che nel primo trimestre è cresciuto al ritmo più debole degli ultimi tre anni. L’indice Dow Jones scivola dello 0,12%, l’S&P500 segna un -0,06% e il Nasdaq sale dello 0,08%. …

Borse europee aprono poco mosse all’indomani della Bce

Le Borse europee hanno aperto poco mosse all’indomani della Bce che ha confermato la sua politica monetaria. Dall’Eurotower non sono arrivati per la verità spunti di rilievo in vista dell’incontro dell’8 giugno in cui saranno presentate le previsioni…

Borsa di Tokyo chiude in moderato calo

La Borsa di Tokyo ha chiuso in moderato calo, con gli investitori che si muovono più cauti dopo l’euforia di inizio settimana. L’indice Nikkei ha terminato in ribasso dello 0,29%, a 19.196,74 punti e il Topix ha ceduto lo 0,32% a 1.531,80 punti. Dive…