1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

L’Oréal in luce a Parigi, Credit Suisse conferma neutral

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Oréal mette il piede sull’acceleratore in Borsa. Sul listino francese il gruppo guidato da Jean-Paul Agon è uno dei migliori con un poco inferiore ai cinque punti percentuali (+4,68% a 87,94). Una seduta iniziata nel migliore dei modi per L’Oréal in scia al rialzo del fatturato 2007 pari a circa 17,063 miliardi di euro (+’8,1%). In attesa dei conti 2007, che saranno svelati il 14 febbraio, i vertici della società hanno sottolineato come la crescita del fatturato sia frutto dell’accelerazione dei mercati maturi. A livello geografico, in evidenza le performance dei Paesi Emergenti. Un fatturato in rialzo che L’Oréal attribuisce anche alle iniziative legate al lancio di nuovi prodotti. Questo risultato che dimostra, ancora una volta, la solidità dei ricavi. È questo il giudizio di Credit Suisse. Tuttavia, gli analisti svizzeri mettono in evidenza come il titolo della società d’Oltralpe tratti 21,5 volte il prezzo per il 2008 ex Sasy, “Noi crediamo che le prospettive del gruppo siano già state inglobate”. Il broker elvetico conferma la raccomandazione “neutral” con un prezzo obiettivo a 95 euro per azione.