1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

L’Oreal: avvio pesante in Borsa (-4%) dopo i conti e bocciatura Ubs

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizio di giornata difficile per L’Oréal. Il titolo del gruppo francese, leader nella produzione di cosmetici, si è avviato sulla Borsa di Parigi con un calo del 3,86% a 97,10 euro. Ieri, dopo la chiusura del mercato, la società ha diffuso i conti semestrali e ha confermato i target sull’intero anno. Nei primi sei mesi dell’esercizio 2012 l’utile netto è salito del 10% a 1,6 miliardi di euro, mentre il fatturato è aumentato del 10,5% a 11,2 miliardi. Una performance che ha centrato le aspettative degli analisti. Tuttavia questa mattina Ubs ha ridotto la raccomandazione sul titolo a neutral dal precedente buy, mantenendo il target price a 100 euro, dopo la corsa di questi mesi. “Sebbene L’Oréal continui a piacerci nel lungo periodo – spiegano gli analisti nella nota di oggi – abbiamo abbassato il giudizio a neutral. Dall’inizio dell’anno, l’azione è stata la migliore nel comparto europeo del Products, Cosmetics & Personal Care”.