1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ordini ind. Ue: a marzo arretrano a causa del rialzo dei metalli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non è andata bene per gli ordini industriali a marzo 2006 in area Euro, scesi del 2,4% rispetto a febbraio dello stesso anno. Gli economisti si attendevano un dato leggermente positivo e pari a +0,2%. Alla base del calo del dato il crollo degli ordinativi di metalli di base e prodotti in metallo (-3.1% rispetto a febbraio), protagonisti di forti speculazioni al rialzo sul mercato dei future che già a marzo di quest’anno avevano iniziato a correre innescando anche timori di inflazione. Ma anche nell’attività econmomica, come dimostrano questi dati sugli ordini. In flessione anche il settore chimico (-0.9%) e quello dei prodotti tessili (-1.2%) Gli ordini industriali a marzo sono comunque in rialzo del 12.1% rispetto a marzo del 2005, quando la congiuntura europea era peggiore di quella attuale.