Oracle vola per trimestrale positiva

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le azioni Oracle segnano un rialzo del 6,73% a 11,26 dollari, sulla scia dei buoni risultati riportati nel primo trimestre fiscale 2005. La società di software ha infatti riportato utili al di sopra delle attese (10 centesimi per azione contro attese fissate a 9 centesimi) e fatturato in crescita del 7% a 2,22 miliardi, sostanzialmente in linea con il consensus di mercato che prevedeva ricavi per 2,23 miliardi. La società ha inoltre confermato le stime di utile per il secondo trimestre. Le vendite di software nel segmento business hanno subito una battuta d’arresto pari al 36%, rendendo così ancora più necessaria l’aggregazione di Peoplesoft.