Oracle: trimestrale sopra attese, boom in after hour

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 20/09/2006 - 09:19
Oracle ha chiuso il primo trimestre fiscale con una crescita dei profitti del 29% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un corrispondente incremento del fatturato del 30%. L'utile di periodo è infatti ammontato a 670 milioni di dollari, pari a 13 centesimi per azione, che al netto di voci straordinarie equivale a un eps di 18 centesimi. Le stime degli analisti si attestavano invece a 16 centesimi. Il giro d'affari complessivo è invece salito a 3,59 miliardi, contro i 3,47 miliardi delle attese. Il titolo ha ben reagito nelle contrattazioni in after hour, chiudendo con un rialzo di circa il 13%.

COMMENTA LA NOTIZIA