Oracle: la trimestrale batte ampiamente le stime

Inviato da Redazione il Mer, 29/06/2005 - 14:44
Nel quarto trimestre fiscale Oracle ha riportato risultati che hanno abbondantemente superato le attese degli analisti. La società di software ha riportato un utile per azione di 26 centesimi di dollaro (pari a complessivi 1,6 miliardi), contro i 23 stimati. In forte incremento anche il fatturato, che ha registrato una crescita del 32% portandosi a 4,06 miliardi, sostenuto anche dall'acquisizione di Peoplesoft e dalle vendite di prodotti per la clientela business. Positivo anche l'outlook espresso dalla società, che per l'esercizio fiscale 2006 prevede un eps compreso tra i 78 e gli 81 centyesimi contro stime consensus attualmente ferme nella parte bassa del range. Le azioni Oracle in pre apertura segnano un rialzo del 4,3%.
COMMENTA LA NOTIZIA