Oracle: nel III trim. Eps adj. a 62 centesimi, meglio delle attese

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 21/03/2012 - 08:57
Profitti trimestrali in salita per Oracle. Il big tecnologico statunitense ha chiuso il terzo trimestre dell'esercizio fiscale 2012 con un utile netto pari a 2,5 miliardi di dollari (49 centesimi per azione) contro i 2,1 miliardi (41 centesimi) registrati un anno fa. Su base adjusted l'utile per azione si è attestato a 62 centesimi contro i 56 stimati dal consensus. I ricavi sono invece saliti del 3% a 9 miliardi, mentre le vendite di nuove licenze software hanno evidenziato una crescita del 7% a 2,37 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA