1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ora il Bbva pensa al rilancio su Bnl

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si era fatto da parte il Bbva, davanti all’avanzata dell’offerta di Unipol per Bnl, ma non era mai completamente uscito di scena scegliendo la tattica del pressing e delle vie legali e cercando di dimostrare l’inadeguatezza dell’operazione promossa da via Stalingrado e l’esistenza di accordi non sempre trasparenti tra Consorte e i suoi alleati. Ora, dopo gli avvenimenti delle ultime settimane e dopo la bocciatura appena ricevuta dall’Opa bolognese, l’idea della “magnifica operazione” ha ripreso sostanza nei pensieri della banca spagnola e del suo presidente Gonzales. Il Bbva controlla il 14,7% circa di Bnl ed è legato da un patto di sindacato con Generali e la Dorint di Della Valle. E’ allo studio la possibilità di acquistare le quote di Unipol e delle sue alleate banche estere per poter poi lanciare un’offerta sul resto del capitale.