1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Open Fiber, richiesti finanziamenti per 3 miliardi entro fine anno per project financing

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ammonta a 3 miliardi di euro il prestito richiesto da Open Fiber, società operante nel settore della rete in fibra e facente capo ad Enel e Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), per finanziare gli investimenti entro la fine dell’anno. Lo ha annunciato questa mattina Tommaso Pompei, amministratore delegato della società.

“Sono circa 3 miliardi di project financing che stiamo discutendo con 15 fra le più importanti banche di Usa, Europa e Italia, speriamo di chiudere prima della fine dell’anno”, ha detto il numero uno del board. Secondo quanto riporta Reuters, tre istituti (Unicredit, Bnp Paribas e Societe Generale) avrebbero assicurato un finanziamento ponte da 500 milioni. Ieri il manager ha dichiarato che Open Fiber conseguirà ricavi per un miliardo entro il 2026.