Opel, quasi raddoppiato il passivo nel 2003

Inviato da Redazione il Lun, 02/02/2004 - 08:17
Allarme in casa Opel. La società automobilistica, affiliata europea della General Motors, ha visto raddoppiare il passivo nel bilancio 2003. La perdita operativa ha raggiunto quindi quota 384 milioni di euro. I vertici della società spiegano i risultati con la difficile condizione del mercato europeo occidentale e con gli effetti valutari negativi.
COMMENTA LA NOTIZIA