1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Opel: Magna rivede la sua offerta per il 55% della casa automobilistica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Magna International e la russa Sberbank hanno rivisto la loro offerta per Opel. Lo rendono noto i due gruppi in un comunicato congiunto. La nuova proposta prevede l’acquisto del 55% di Opel, quota che andrebbe suddivisa in parti uguali ai due gruppi. A General Motors resterebbe il 35%, mentre ai dipendenti farebbe capo una partecipazione del 10 per cento. L’esborso di capitale complessivo da parte del consorzio ammonta a 500 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVO AFFONDO VS UE

Trump minaccia dazi del 20% per auto europee

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna all’attacco sul fronte dazi prendendo di mira questa volta l’Europa minacciando di imporre DAZI del 20% su tutte le auto importate dall’Unione europea “a …

OPEC AUMENTA PRODUZIONE

Trump: spero che aumento produzione Opec sia significativo

“Spero che l’OPEC aumenterà la produzione significativamente. Necessitiamo di mantenere i prezzi del petrolio bassi”. Sono le parole di Donald Trump, via Twitter, dopo la conclusione del meeting Opec che …

RATING

Usa: Standard Ethics abbassa outlook a negativo da stabile

Standard Ethics ha abbassato a negativo da stabile l’outlook del rating “EE” attribuito agli Stati Uniti. “La decisione degli Usa di lasciare il consiglio dei Diritti Umani dell’Onu è incompatibile …