Opel intende ridurre più di 1.400 posti di lavoro (stampa)

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 19/12/2011 - 16:04
Opel, società europea controllata dall'americana General Motors, avrebbe allo studio la riduzione di oltre 1.400 posti nell'area di sviluppo prodotto di Ruesselsheim, vicino a Francoforte. Ad anticipare la mossa della società tedesca "Automotive News Europe" precisando che la decisione è stata condizionata dalle pressioni di Gm che chiede una ulteriore riduzione dei costi.
COMMENTA LA NOTIZIA