1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Opel, il Governo tedesco vuole una decisione in tempi stretti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Governo tedesco non ha mandato giù la decisione a sorpresa di General Motors di rinviare la scelta dell’acquirente a cui cedere la casa automobilistica teutonica. E visto che la maggiortanza di Gm è nelle mani dell’amministrazione americana è partita l’offensiva diplomatica con il ministro degli Esteri tedesco, Frank Walter Steinmeier, che ha deciso di contattare la sua collega Hillary Clinton per ribadire la posizione della Germania: occorre prendere una decisione in tempi stretti e bisogna farlo puntando sul consorzio del fornitore austo-canadese Magna e della banca russa Sberbank, unico pretendente in corsa con la belga Rhj International. La Clinton ha comunicato che riporterà la questione all’interno dell’amministrazione Usa.