Opel (GM): verranno licenziati 8.300 dipendenti

Inviato da Redazione il Mar, 09/02/2010 - 12:35
General Motors ha svelato oggi il nuovo piano per la controllata tedesca Opel. Saranno complessivamente 8.300 i dipendenti che verranno licenziati in Europa, 7 mila nella produzione e 1.300 tra vendite e amministrazione. Il nuovo piano di Opel prevede investimenti pari a 11 miliardi di euro entro il 2014. L'intento è di raggiungere il break even nel 2011 e ritornare alla profittabilità l'anno successivo.
COMMENTA LA NOTIZIA