Opel: Gm aperta ad altre opzioni, la cinese Baic studia il dossier

Inviato da Redazione il Gio, 25/06/2009 - 08:01
La partita per l'acquisto di Opel sembra riaprirsi. Da General Motors fanno sapere che il gruppo è aperto a valutare altre potenziali offerte per la Opel, nonostante sia in trattativa con la canadese Magna. A farsi avanti in particolare è stato il costruttore cinese Baic (Beijing Automotive Industry Holding Co). Interesse che sarebbe stato manifestato anche dal fondo anglosassone Ripplewood.
COMMENTA LA NOTIZIA