1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Opec taglia 1,2 mln di barili, risale il greggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Opec ha deciso di ridurre la produzione di greggio giornaliera dei paesi aderenti all’Organizzazione di 1,2 milioni di barili per giorno, una misura superiore al milione di barili preventivato dalla comunità finanziaria. Il taglio dell’output avrà effetto dal prossimo 1 novembre, ma gli effetti si sono già sentiti sui mercati delle materie prime. In questo momento, su piattaforma elettronica il light crude viene infatti scambiato in progresso dello 0,63% a 60,97 dollari, mentre il Brent è scambiato a Londra a 61,12 dollari, con un progresso dello 0,6%.