1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

L’Opec manda al tappeto le valute legate al petrolio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le valute legate al petrolio soffrono insieme con l’oro nero dopo la decisione dell’Opec di lasciare invariata la produzione giornaliera a 30 milioni di barili. Il dollaro canadese perde lo 0,7 per cento rispetto alla chiusura di ieri nei confronti del dollaro americano. Il cambio usdcad sale a 1,1327 con un’accelerazione da 1,1253 negli ultimi tre quarti d’ora. La variazione del cross tra dollaro e corona norvegese rispetto ai valori della vigilia è dell’1,3% circa, oltre quota 6,82, non distante dai massimi pluriennali segnati lo scorso 5 novembre a 6,9354. Anche il rublo (cambio dollaro/rublo) si riporta vicino ai minimi, in questo caso storici a 48,6605, segnati lo scorso 7 novembre.