1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Opec: domani vertice a Vienna, le preoccupazioni dei primi 50 anni -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Domani per l’Opec non sarà un vertice qualsiasi. A Vienna, infatti, l’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio celebra i cinquant’anni dalla sua fondazione. Il cartello, formato da 12 Paesi, rappresenta ancora una vera e propria potenza, in grado soprattutto di determinare l’andamento del prezzo del petrolio. Ma cinquant’anni iniziano a farsi sentire e qualche preoccupazione comincia ad insediarsi nelle teste degli storici esportatori di oil.

I timori principali riguardano soprattutto le politiche energetiche messe in atto negli ultimi anni dai Governi delle economie occidentali. Politiche energetiche volte a tutelare l’ambiente e a favorire il risparmio energetico e il taglio delle emissioni di gas serra. Tutte scelte che hanno in comune un unico denominatore: la diminuzione dei consumi di oro nero. Una strategia che comincia a vedersi anche nei piani dei colossi mondiali dell’auto, sempre più orientati alla ricerca e sviluppo di motori sempre più “verdi”.