1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ondata di vendite sulle borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta da dimenticare per le principali Borse del Vecchio continente. A Londra, l’indice Ftse 100 ha terminato a quota 5007 punti, (-3,05%). Maglia nera del listino inglese Essar Energy (-12,6%), seguito da Barclays (8,19%). In evidenza, tra le blue chip, Standard Life (+5,74%) e Randgold (+4,33%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5613 punti, (-5,13%). Peggiore blue chip del listino di Francoforte E.On (-10,98%), seguito da Rwe (-9,74%). In evidenza, tra le blue chip, Fresenius (+2,74%) e Henkel (+2,67%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3003 punti, (-5,45%). Pecora nera a Parigi Societe Generale (-14,74%), seguita da Credit Agricole (-11,81%). Nessuna blue chip ha terminato gli scambi in terreno positivo.