1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Omnia Network: partita l’Opvs, forchetta di prezzo tra 5 e 6,5 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ai nastri di partenza l’Ipo di Omnia Network. E’ infatti partita oggi l’Opvs delle azioni ordinarie di Omnia Network e che si concluderà il prossimo 22 febbraio. La società specializzata nella fornitura in outsourcing di servizi di call center punta a quotarsi sullo Star del listino milanese con esordio previsto il 28 febbraio. Il prospetto informativo di Omnia prevede un intervallo di valorizzazione indicativa compreso tra un minimo di 99,7 milioni di euro e un massimo di 129,6 milioni, con una forchetta di prezzo compresa pari a un minimo di 5 euro per azione e ad un massimo di 6,5 euro. Post aumento di capitale la capitalizzazione di Omnia risulterà tra un minimo di 129,7 milioni di euro e un massimo di 168,6 milioni. L’offerta avrà per oggetto massime 9.000.000 di azioni di cui massime 6.000.000 rivenienti da aumento di capitale. L’Opvs sarà riservata per un minimo del 25% al pubblico indistinto in Italia, al contestuale collocamento istituzionale andrà un ammontare di azioni massimo del 75% dell’offerta globale.