1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’ombra dell’inflazione su Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Proseguono le vendite a Wall Street dopo le parole di Ben Bernanke. Il presidente della Fed ha alimentato i timori di un nuovo rialzo dei tassi, innescando già da inizio settimana un trend negativo che è continuato per tutta la seduta di ieri. Il Dow Jones ha così chiuso a ridosso degli 11.000 punti, a 11.002,14, in calo dello 0,42% rispetto al valore della chiusura di lunedì. In evidenza in negativo General Motor che, al termine dell’assemblea annuale degli azionisti, ha messo a segno un ribasso del 3,07% a quota 25,25 euro. Leggermente meno pesante la chiusura del Nasdaq, in ribasso dello 0,37% a 2.162,78 punti. Ad alleggerire il passivo del listino tecnologico Google (+4,15% a 15,55 euro), titolo sul quale sono fioccati gli acquisti in seguito all’annuncio del lancio di Google Spreadsheet.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ENERGIA

Eni e Sonatrach rafforzano collaborazione nelle rinnovabili

Eni e Sonatrach potenziano la collaborazione nelle rinnovabili. Il presidente e direttore generale di Sonatrach, Abdelmoumen Ould Kaddour, e l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno, infatti, firmato ad Algeri …

ITALIA

Lu-Ve: nasce società con sede in Austria

Lu-Ve Group, nell’ambito della politica di potenziamento delle proprie politiche commerciali, in aree strategiche, ha dato vita a Lu-Ve Austria GmbH. La nuova società, si legge in una nota del …

BORSA ITALIANA

Poste Italiane: accordo con CDP promosso da Moody’s

Moody’s ritiene positivo per il rating di poste italiane l’accordo sul risparmio postale con Cdp. Moody’s ha rating Baa2 con rating negativo su Poste. Il vice presidente dell’agenzia di rating …